Precariato magistrale

07 gennaio 2018 16.59.39 GMT+01.00



Una recente sentenza del Consiglio di Stato impedisce agli insegnanti diplomati magistrali di essere inseriti nelle graduatorie che permettono l’assunzione di ruolo. Potranno solo entrare nelle graduatorie usate per le supplenze. Tutto ciò è uno schiaffo morale nei confronti di migliaia di insegnanti, condannati al precariato dopo anni di lavoro. Infatti, le persone che si trovano in questa situazione sono circa sessantamila in tutta Italia e alcune centinaia nella sola provincia di Vercelli.

A nome di Liberi e Uguali volevo esprimere la massima solidarietà nei confronti degli insegnanti toccati da tale sentenza. La deprecarizzazione del lavoro, qualsiasi esso sia, è una delle nostre priorità e un fatto del genere non può che indignarci.



Commenti

Nessun risultato trovato